Ddl Lorenzin: 148 sì, 19 no e 5 astenuti. Nasce l’Ordine degli infermieri ed il Collegio va in pensione!

0
284

L’Aula di Palazzo Madama ha dato il via libera definitivo al disegno di legge sulle professioni sanitarie, conosciuto ormai come ddl Lorenzin, con 148 sì, 19 no e 5 astenuti.

Il provvedimento, già approvato alla Camera, diventa legge.

Dalle sperimentazioni cliniche alla riforma degli Ordini professionali, dall’apertura a nuove professioni sanitarie al rafforzamento della Medicina di genere. Sono alcuni dei punti del ddl Lorenzin approvato oggi dal Senato in via definitiva. Queste le principali novita’:

  • SPERIMENTAZIONE CLINICA DEI MEDICINALI

  • RIORDINO ORDINI, VIA A QUELLO DEGLI INFERMIERI E OSTERICHE

  • NUOVE PROFESSIONI SANITARIE

  • RIORDINO PER CHIMICI, FISICI, BIOLOGI E PSICOLOGI

  •  ESERCIZIO ABUSIVO DELLE PROFESSIONI SANITARIE

  • AGGRAVANTE PER REATI COMMESSI CONTRO PERSONE RICOVERATE

  • MEDICINA DI GENERE

Il primo commento a caldo della presidente nazionale Ipasvi, Barbara Mangiacavalli: “Oggi è una giornata storica per gli infermieri; professionisti laureati e internazionalmente riconosciuti come pilastri dell’assistenza. Ora, al pari di tutte le altre professioni intellettuali, per loro ci sarà una tutela ordinistica che favorirà non solo i professionisti, ma anche per gli stessi cittadini, offrendo armi efficaci ad esempio contro l’abusivismo, che infanga l’operato di centinaia di migliaia di professionisti e pone a rischio la salute degli assistiti”.

Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin a Napoli per il sesto congresso nazionale Anmdo (l’Aassociazione dei medici delle direzioni ospedaliere), 25 settembre 2017.
ANSA / CIRO FUSCO

Mentre il Ministro della Salute ribadisce :”Sono molto felice per l’approvazione di questo mio ddl: dopo 20 anni vengono infatti riorganizzate tutte le professioni sanitarie e sono coinvolti due milioni di lavoratori in Italia; il tutto, nell’interesse dei pazienti”. “E’ una legge “importante – ha sottolineato – che è un tassello della riforma sanitaria che ho messo in campo in questi anni”.

Per leggere i vari commenti sull’approvazione del DDL “Lorenzin” clicca nei link sottostanti:

Mangiacavalli: “Infermieri al pari di tutte le altre professioni intellettuali”.

Tutte le novità del Ddl: Emilia Grazia De Biasi (PD), relatrice, lo spiega articolo per articolo

Ddl, il ministro Lorenzin: “Misura fondamentale, altro tassello di riforma del Ssn”

Parla un’infermiera senatrice, Alessandra Bencini (Misto): “Si completa la legge 43/2006

“Una riforma attesa e indispensabile, fatta di tanti stop&go. Un traguardo storico”

Fonti: www.ansa.it, www.ipasvi.it

Condividi