ADDOMESTICARE IL CIGNO NERO”: STUDIO NAZIONALE SULLA CS E CF DURANTE IL COVID-19

0
43

 

Gentilissimi infermieri, siamo un gruppo di studenti del Master in Infermieristica Area Critica dell’Università di Parma che sta conducendo uno studio per indagare e rilevare il cambiamento di stato della Compassion Fatigue e Compassion Satisfaction nei professionisti sanitari del Sistema Sanitario Nazionale nell’ambito dell’emergenza Covid-19. Alla luce di ciò vi invitiamo a compilare il seguente questionario in forma anonima riguardante la Scala di Valutazione della qualità della vita professionale (ProQOL-5).

La compilazione vi impegnerà soltanto per 10 minuti. Prestare aiuto, comporta entrare a diretto contatto con i vissuti e le esperienze di altre persone. Come avrai probabilmente sperimentato, provare compassione verso coloro che si aiuta comporta aspetti sia positivi sia negativi. Di seguito sono riportate alcune domande a proposito delle tue esperienze, positive e negative, in quanto professionista della relazione di aiuto. In questo documento [aiutare] e [professionista che offre aiuto] si riferiscono a tutte le categorie di persone che lavorano in ruoli di aiuto alla persona, incluso volontari. Puoi sostituire la parola in parentesi con quella che più si adatta al tuo lavoro, ad esempio, se lavori come insegnante, puoi sostituire la parola [professionista che offre aiuto] con insegnante Considera ognuna delle seguenti affermazioni in relazione a te stesso/a ed alla tua situazione attuale e seleziona la risposta che più e’ stata vera negli ultimi trenta giorni.

©️ B. Hudnall Stamm, 2009. Professional Quality of Life: Compassion Satisfaction and Fatigue Version 5 (ProQOL). www.proqol.org. Prof. Leopoldo Sarli, Dott.ssa Giovanna Artioli, Dott.ssa Rita Romano, Dott.ssa Maria Bertoul. Camilla Cantarini, Elia Cantarini, Poria Continisio, Melissa Marotta, Giorgia Moschini, Mara Tesei,
Condividi